Litiga alla fermata del bus, poi viene arrestato per spaccio

Litiga alla fermata del bus, poi viene arrestato per spaccio

Intorno alle 14,30 di ieri i carabinieri del Norm, impegnati in uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti  nelle aree a maggiore indice di degrado e criminalità, nei pressi delle autolinee di Latina hanno tratto in arresto per spaccio di stupefacenti un giovane.

Un 22enne di origini romene domiciliato in città, beccato dopo che i carabinieri erano intervenuti per un’accesa discussione: un testa a testa tra lo stesso giovane e un dipendente Cotral. Poco dopo la venuta dei militari, a carico del 22enne una perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di poco meno di due grammi di hashish. Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti altri 9,4 grammi di hashish, suddivisi in quattro dosi, e un bilancino di precisione. In attesa della direttissima, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social