“Riprendiamoci i nostri quartieri” CasaPound protesta a Fondi

“Riprendiamoci i nostri quartieri” CasaPound protesta a Fondi

CasaPound prosegue la sua campagna contro l’immigrazione. L’ultima iniziativa del circolo sud pontino, si è svolta a Fondi, in via Roma e zone limitrofe, quando domenica mattina i militanti “hanno manifestato contro la crescente piaga del degrado e dell’immigrazione incontrollata”.

Nella nota del partito di estrema destra, le parole contro chi insiste nella gestione delle strutture di assistenza, accusando anche tale cooperativa, spiegando che anche per colpa di questa e dei “numerosi finti profughi sta portando all’esasperazione i cittadini”.

“‘Armati’ di megafono, bandiere ed uno striscione su cui era scritto: “riprendiamoci i nostri quartieri”, i militanti della tartaruga frecciata capitanati dai responsabili Mauro Pecchia e Marco Moccia con la portavoce cittadina Francesca Mafale – si legge nella nota – hanno manifestato insieme ai cittadini di fronte il supermercato “LIdl” divenuto ormai punto di riferimento per ubriaconi, criminali e spacciatori di ogni etnia. A tutto questo CasaPound si oppone con la massima forza e con tutte le sue energie militanti avendo come stella polare un principio fondamentale: ‘Prima Fondi e Prima i Fondani’”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social