Degrado vergognoso in piazza Manuzio

Degrado vergognoso in piazza Manuzio

Una mappa del quartiere

 

 

 

 

 

 

Piazza A.Manuzio a Latina è una zolla di verde.
Quasi una macchia invisibile nella planimetria della città incastrata tra via Parini, via Negri e via Tommaseo. Come se fosse una corte intorno alla quale si incontrano diverse palazzine di un quartiere residenziale parallelo ad una delle direttrici urbane principali come via Isonzo che poi sfoga verso sud est, fin quasi al mare, alle falde del parco del Circeo. Piazza Manuzio quindi è una zona d’ombra privilegiata da un piccolo parco che però non ha mai avuto molta fortuna nell’essere valorizzato. Se si guardano le mappe di qualche tempo fa si riconosce un panorama di erba tosata alla bene e meglio, riarsa dal sole. Questo sebbene nel 1999, sia stato eretto un bel monumento al centro di quel parco, si tratta della figura di una donna che stringe il suo bambino esanime guardando verso l’alto, al cielo da dove arriva il pericolo. Un monumento che ricorda le vittime civili di tutte le guerre, prede innocenti dei massacri bellici che passano sui popoli con bombardamenti e battaglie. Oggi però la piazzetta e soprattutto la sua statua sembrano invece monumenti della vergognosa incuria imperante. Una signora che abita qui ci racconta che quando piove, qui spesso si allaga tutto, come accade in molte piazze e strade della nostra città. Questo perché – probabilmente – i tombini sono tutti intasati da tempo. L’incuria in questa piazza non è una cosa nuova, visto che i pavimenti dei marciapiedi sono sollevati dalle radici di erbacce tenaci che hanno l’aria di essere proprio a loro agio in questa zona. Devono essere qui da generazioni. La statua, che pure è di dimensioni considerevoli e per giunta sopraelevata sul suo piedistallo è quasi invisibile, coperta da una coltre d’erba che minaccia di divorarla del tutto. Un piccolo pino sembra svenuto su un fianco, come soffocato da tutto quel ciarpame di erbacce. Naturalmente, immondizia e degrado regnano ovunque. E così, una piazzetta che potrebbe essere deliziosa, corredata da un parchetto di dimensioni quasi condominiali, giace in condizioni pessime, il suo parco è completamente perduto nella selva delle erbacce. Uno spettacolo vergognoso e deprimente.

 

 

Albero caduto in Piazza Manuzio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social