A Latina una giornata dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla

“LA SCLEROSI MULTIPLA OGGI : Stato dell’arte, accoglienza e supporto della persona dal centro clinico alla vita quotidiana”

A Latina una giornata dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla

In occasione dei suoi 50 anni di attività, AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – presenta, per il prossimo 19 maggio il Convegno “LA SCLEROSI MULTIPLA OGGI: Stato dell’arte, accoglienza e supporto della persona dal centro clinico alla vita quotidiana”, che sarà aperto a tutta la cittadinanza ed è un importante appuntamento di informazione e confronto interamente dedicato a conoscere la sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto i giovani e le donne.

La sclerosi multipla (SM) in Italia colpisce 114.000 persone (10.700 nella regione Lazio), con una diagnosi ogni 3 ore e 3400 nuovi casi ogni anno.

Il convegno è organizzato dalla Sezione AISM di Latina e si svolgerà presso l’ospedale S. Maria Goretti – Palazzina direzionale Aula Convegni, il 19 maggio 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.30, Il Dott. Nicolucci Peppino,il Dott. Venditti Giovanni e la Dott.ssa Lucia Desantis presenteranno lo stato di avanzamento della ricerca scientifica sulla malattia.

#SMuoviti e i 50 anni di AISM

#Smuoviti è la campagna di azione lanciata da AISM per la celebrazione dei suoi 50 anni, che chiede l’aiuto di tutti per cambiare una volta per sempre la storia della sclerosi multipla.

Con #Smuoviti AISM e FISM dichiarano l’impegno al sostegno di progetti di lungo periodo, pensati con strategie collaborative e integrando più gruppi di ricerca, verso ambiti di ricerca ancora più ampi, capaci di percorrere più strade, andando verso la ricerca della causa e della cura, del miglioramento dei servizi e della qualità della vita della persona con sclerosi multipla, verso la concretezza di progetti pilota e innovativi, sostenendo infrastrutture per la ricerca.

La sclerosi multipla

Cronica, imprevedibile, spesso invalidante, colpisce una persona ogni 3 ore e viene diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti per il futuro, anche se esistono casi in età successiva e casi di SM pediatrica, più raramente in bambini sotto i 10 anni. Le cause della sclerosi multipla sono ancora sconosciute, probabilmente legate a una combinazione tra predisposizione genetica e fattori ambientali.

A oggi non esiste una cura definitiva per questa malattia.

Nella nostra città una SEZIONE AISM sempre aperta ….la sede della Sezione AISM di Latina, in Via Largo Platone Latina Scalo. Garatisce un informazione continua a tutte le persone coinvolte nella Sclerosi multipla ed ha attivo un infopoint presso il day hospital Sm dell’Ospedale ‘Santa Maria Goretti di Latina. Per la realizzazione di queste attività sono impegnati volontari e ragazzi in servizio civile.

Per informazioni rivolgersi a:
Sezione AISM di Latina 338 7923875 – 0773 631967

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social