Giovolley, impresa a Sassuolo, è tua gara 1. Mercoledì gara 2 ad Aprilia

Giovolley, impresa a Sassuolo, è tua gara 1. Mercoledì gara 2 ad Aprilia

Una vera e propria impresa quella della Giovolley che in gara 1 dei quarti di finale dei playoff va a vincere contro la corazzata Canovi Cop Sassuolo per 3-2. Le emiliane in casa non avevano mai perso, nei quattro gironi della B1 la Canovi è quella con il maggior numero di 3-0. Un grandissimo risultato di Centi e compagne che mettono il primo sigillo nella serie. E ora hanno l’opportunità di chiudere il discorso in casa, mercoledì 16 alle ore 20.30 al PalaGiovolley.

In caso di vittoria infatti le apriliane continueranno nei playoff promozione per la serie A2 e incontreranno la vincente di Altino-Macerata. La cavalcata è iniziata nella miglior maniera con un successo al quinto set. E pensare che le ragazze di Federici erano andate anche avanti per 2-0 grazie a un primo set combattuto e vinto ai vantaggi (26-24) e a un secondo di grande livello (25-20).

Poi un calo e il ritorno delle emiliane che hanno prima accorciato le distanze (25-21) e poi pareggiato (25-22). Il quinto set non è iniziato nella miglior maniera (9-6), poi il recupero dall’11-9 con un doppio cambio che ha premiato Federici, dentro Garofalo e Peluso, così c’è stato lo strappo e il cambiamento di tendenza (13-11) fino al 15-12. Una grande gara e un eccelso tiebreak da parte di una squadra che ha ricaricato le pile rispetto alla parte finale della stagione regolare e spinto sull’acceleratore nei confronti di giocatrici di grande calibro come Aguero, Crisanti, Langellotti. “Abbiamo fatto qualcosa di incredibile contro una grande squadra formata per passare in A2. Abbiamo giocato per larghi tratti molto bene, le ragazze hanno dato il massimo.

Questi playoff hanno dimostrato di esser un altro campionato. Le ragazze sono state fantastiche, siamo più consapevoli e decise, ma non è finita. Perché abbiamo una gara 2 molto impegnativa con loro che giocheranno con il coltello tra i denti e verranno agguerriti per portare la serie a gara 3, hanno giocatrici di grande qualità ed esperienza. Noi conteremo sul fattore casalingo”. Ora viene il bello, perché tutta Aprilia spingerà la propria squadra verso il successo.

Comments are closed.

h24Social