Convocato (finalmente) il Consiglio comunale di Gaeta

Convocato (finalmente) il Consiglio comunale di Gaeta

L’ultima convocazione era datata 26 gennaio 2018.

E sembrava non se ne fosse accorto nessuno, a parte il Gruppo cittadino Gaeta 5 Stelle che, con un comunicato diffuso nei giorni scorsi, aveva evidenziato la mancanza della massima assise cittadina, parlando di ‘sospensione della democrazia’ ed evidenziando come anche le opposizioni consilari fossero rimaste mute davanti alla cosa.

La sala consiliare del Comune di Gaeta

Ai consiglieri comunali che ‘osavano’ chiedere spiegazioni – si legge sempre nel comunicato diffuso dagli attivisti locali del Movimento 5 Stelle –  era stato risposto che la sala non è disponibile poiché ci sono lavori in corso“.

Con una nota diffusa questa mattina dal Comune di Gaeta, il presidente del Consiglio comunale Giuseppina Rosato ha disposto la convocazione della massima assise cittadina “in seduta pubblica straordinaria, di 1ª convocazione, per il giorno mercoledì 16 maggio 2018 alle ore 13:00, fino all’esaurimento degli argomenti all’ordine del giorno con prosecuzione, all’occorrenza, anche per i giorni successivi a quello iniziale di convocazione con inizio alle ore 09:00 (anche oltre le ore 24:00 di ogni giorno di riunione), salvo diversa determinazione del Consiglio, presso l’Aula Consiliare dell’edificio comunale sito in Piazza XIX Maggio”, per la trattazione di cinque punti all’o.d.g.:

  1. Interrogazioni.
  2. Interpellanze.
  3. Ratifica deliberazione della Giunta Comunale n°91 dell’11/04/2018 ad oggetto: “Variazione al bilancio di previsione 2018/2020 ai sensi dell’articolo 175 del Decreto Legislativo 267/2000. Interventi a sostegno utilizzo fonti rinnovabili”.
  4. “Centrale Unica di Committenza” ex art.9 – comma 4 – del Decreto Legge n°66/2014, convertito in Legge n°89/2014. Convenzione ex art.30 Decreto Legislativo n°267/2000 per il funzionamento della Centrale Unica di Committenza ex art. 33 – comma 3/bis – del Decreto Legislativo n°163/2006 e ss.mm.ii. tra i Comuni di Gaeta, Formia e Minturno e la Società “Formia Rifiuti Zero s.r.l.”. Rinnovo.
  5. Adeguamento Regolamento Corpo di Polizia Locale al Regolamento Regionale concernente le uniformi, i gradi, i segni distintivi, i veicoli e gli strumenti di autotutela delle Polizie Locali del Lazio. Deliberazione n°766 del 29/12/2015. Modifiche ed integrazioni.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social