Avanzamenti di carriera, la Fp Cgil condanna la scarsa trasparenza nel Comune di Latina

Avanzamenti di carriera, la Fp Cgil condanna la scarsa trasparenza nel Comune di Latina

“A gennaio 2018 nel Comune di Latina è stato pubblicato un bando per l’attribuzione, ad unaquotaparziale del personale, delle progressioni orizzontali di carriera. Il 26 Aprile è stato avviato un secondo bando, sempre per tali procedure, con scadenza 15 maggio 2018. Tale bando, come da contrattazione decentrata, dovrebbe essere rivolto al personale che, seppure in possesso dei requisiti, non era rientrato tra i posti messi a bando a gennaio. Purtroppo ancora non si sa, però, quali dipendenti siano risultati ammessi a progressione con il bando di gennaio.” E’ quanto si legge in una nota stampa a firma del segretario generale FP Cgil Latina e Frosinone.

 

“Da un po’ di giorni, dopo ben cinque mesi dal bando, circola voce tra il personale, che sia stata conclusa la procedura di gennaio e con la determinazione n° 696/2018 sarebbe stata approvata la relativa graduatoria. Tuttavia, ad oggi, 10 maggio 2018, alle ore 14.00, non si ha traccia di questa determinazione sull’albo pretorio dell’Ente. E questo a soli quattro giorni dalla scadenza del secondo bando. Appare superfluo evidenziare che i dipendenti saranno sicuri dell’avanzamento di carriera, con il bando di gennaio, solo quando, dopo la pubblicazione della graduatoria sull’albo pretorio, saranno scaduti i tempi per impugnazioni o ricorsi.”

“Tutta questa incertezza – continua la nota – oltre a svilire le aspettative dei lavoratori del Comune di Latina, rappresenterà anche un aggravio per i procedimenti relativi al secondo bando. Infatti, con la procedura di gennaio non ancora consolidata, tutti i lavoratori, non avendo nessuna sicurezza ufficiale, presenteranno istanza di partecipazione anche al bando di aprile. Ma, fatto ancor più grave, l’assenza di notizie ufficiali sta lasciando spazio a chi, accreditandosi come bene informato, scientificamente vive di voci e pettegolezzi e, da giorni, sta facendo circolare nomi su chi sarebbe in graduatoria e chi no.”

“Come FP CGIL abbiamo sempre ritenuto che i processi riguardanti le carriere del personale debbano essere il più trasparenti possibile. Pertanto,oltre a stigmatizzare le lungaggini che hanno ritardando la redazione della graduatoria relativa al bando di gennaio 2018, condanniamo fermamente il fatto che oggi la graduatoria non sia stata ufficializzata con la pubblicazione. Abbiamo sempre sollecitato, in tutte le sedi, il Comune di Latina ad un cambio di passo che, nei fatti, dimostrasse la volontà di differenziarsi rispetto al passato circa le politiche sul personale. Purtroppo dobbiamo registrare che ciò ancora non è avvenuto se non in minima parte. Come FP CGIL continueremo, oggi con maggior forza, grazie anche all’ottima affermazione avuta nel recente rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie nel Comune di Latina, a pretendere che la trasparenza non sia una parola vuota bensì diventi una pratica quotidiana.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social