Minorenne egiziano in manette per spaccio di stupefacenti

Minorenne egiziano in manette per spaccio di stupefacenti

Sono stati i Carabinieri del capoluogo ad arrestarlo, nella giornata di martedì. Il ragazzo che viveva presso una struttura di accoglienza in provincia, è stato rintracciato dai militari in via Giulio Cesare, non lontano dalle autolinee.

Il giovane, era già stato raggiunto nel mese di aprile di quest’anno da un’ordinanza di custodia cautelare per i reti di “rapina e lesioni”. Ad emetterla il Tribunale per i minori di Napoli.

Al momento del fermo, i Carabinieri lo hanno anche sorpreso mentre “cedeva gr.0,5 di sostanza stupefacente, del tipo hashish, ad un altro connazionale minorenne. A  seguito di perquisizione personale, il minore veniva, altresì, trovato in possesso di ulteriori gr. 8 di analoga sostanza, già suddivisa in dosi, sottoposta a sequestro. Il prevenuto, ritenuto responsabile anche del reato di ‘detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti’, è stato condotto presso un centro di prima accoglienza di Roma, per la successiva udienza di convalida.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]