Ubriaco al bar, molesta i clienti e si scaglia contro i carabinieri intervenuti: arrestato

46enne arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato

Ubriaco al bar, molesta i clienti e si scaglia contro i carabinieri intervenuti: arrestato

Il 6 maggio in Sonnino, i militari della Stazione carabinieri di Roccagorga unitamente a quelli dell’arma del luogo traevano in arresto, nella flagranza dei reati di “minaccia a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato”,  un 46enne di origini romene, residente a Sonnino.

L’uomo aveva opposto energica e ingiustificata resistenza a due militari operanti – ai quali procurava lesioni personali. I militari erano intervenuti in serata per contenere le escandescenze del 46enne all’interno di un bar pizzeria del posto, dove in evidente stato di ebbrezza alcolica, stava importunando gli avventori presenti.

L’arrestato, immobilizzato a fatica, continuava con il suo comportamento minaccioso e aggressivo anche nei confronti di altri due carabinieri del luogo accorsi autonomamente e liberi dal servizio, e di personale del Norm, frattanto sopraggiunto in ausilio per il suo trasporto in caserma.

L’uomo, appena giunto all’interno del locale comando Stazione, ancorché ammanettato, si dimenava parossisticamente, danneggiando alcuni arredi  e abbandonandosi ad atti di autolesionismo. Lo stesso, in ragione del suo grave stato di alterazione psicofisica veniva successivamente sedato da personale del “118”.

L’arrestato, temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, nella mattinata di domani verrà condotto, per la celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social