Serie C, nuove penalizzazioni ma non cambia la classifica del Fondi

Domenica al Purificato arriva il Bisceglie che adesso può giocarsi un posto nei play off

Serie C, nuove penalizzazioni ma non cambia la classifica del Fondi

Erano nell’aria già da qualche settimana, le nuove penalizzazioni per diverse squadre tra i vari gironi di Serie C. Da oggi sono reali le stangate per tre società dello stesso girone del Racing Fondi: Siracusa -6, Matera -10 e Akragas -6.

Di fatto cambia poco e niente per i rossoblù che rimangono matematicamente in zona play out che dovranno disputare sicuramente contro la Paganese. Il Matera, infatti, diventa così quartultima. L’Akgragas già ultimissimo finisce a zero punti, e il Siracusa si ritrova nel limbo di mezzo tra play out e play off.

Ad una giornata dal termine del campionato, che doveva disputarsi alle ore 20,30, ma che dopo le polemiche delle scorse ore è stata nuovamente fissata alle 14,30, la classifica risulta la seguente: Lecce 74, Trapani 68, Catania 67, Juve Stabia 54, Cosenza 51, Monopoli, Rende 50, Casertana 47, Sicula Leonzio 46, Francavilla 45, Bisceglie 42, Catanzaro 41, Reggina 40, Siracusa 38, Fidelis Andria 37, Matera 36, Paganese 32, Racing Fondi 30, Akragas 0.

Indirettamente, però, qualcosa cambia. Perché se è vero che non si è spostata la classifica del Fondi che domenica ospita il Bisceglie al Purificato, si è modificata quella dei pugliesi, che adesso rincorrono il Virtus Francavilla e che nell’eventualità del pari merito, vedrebbe proprio i prossimi avversari del Fondi, centrare l’ultima piazza dei play off. Fuori dai giochi, invece, il Catanzaro che va a Pagani.

Anche l’ultima giornata, dunque, dove il Fondi si gioca il fattore campo per la sfida play out, sarà tutta da seguire.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social