Santuario Mariano della Civita, il mese di maggio inizia con il grande pellegrinaggio di Fondi

Santuario Mariano della Civita, il mese di maggio inizia con il grande pellegrinaggio di Fondi

Il mese di maggio al Santuario Mariano della Civita, in Itri , inizia, domani, 1 maggio, festa di San Giuseppe Lavoratore e festa civile del lavoro, con il grande pellegrinaggio a piedi dei devoti della Madonna, che percorreranno, a piedi, attraversando le montagne, circa 30 Km nella notte, per arrivare alle prime ore del giorno al luogo mariano.

“Ad accogliere il consistente gruppo di pellegrini saranno i sei padri passionisti della comunità di Itri-Civita – informa padre Antonio Rungi, vice-superiore della comunità – ai quali è affidato dall’arcidiocesi di Gaeta il Santuario della Protettrice dell’Arcidiocesi e di Itri, fin dal 1985. Si tratta di una vera e propria marcia della pace – precisa padre Rungi– in onore della Madonna che dà l’avvio al mese di maggio al Santuario più frequentato del Lazio Sud, durante il quale saranno diversi i pellegrinaggi che saliranno alla Civita per onorare la Madonna e camminare nella notte o alle prime ore del giorno sulle orme dell Madre di Dio, che su questo Monte è onorata dal 1000.

Pellegrinaggi che hanno una storia plurisecolare e che reggono nel tempo, nonostante i profondi cambiamenti in atto nel mondo”. Intanto, per domani, primo maggio, al santuario le sante messe per i pellegrini sono in programma, all’alba, nel corso della mattinata, nel pomeriggio e a sera, con il seguente orario: 9.00; 10,30; 12.00; 17,00; 18.00 ed eventualmente anche alle re 19.00.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social