“La Storia siamo noi”, la rassegna si apre con la presentazione del libro “Come fuscelli nel vento”

“La Storia siamo noi”, la rassegna si apre con la presentazione del libro “Come fuscelli nel vento”

“La Storia siamo noi” è il titolo del ciclo di incontri culturali, organizzato dalle Associazioni “deComporre” e “Amate Sponde”, che si svolgerà a Gaeta, nelle serate del 6 e 20 maggio e del 3 giugno p.v., presso la Sala incontri della Chiesa Avventista messa a disposizione dal Pastore Davide Malaguarnera.

Attraverso la presentazione di libri, l’incontro con gli autori e con i potagonisti di vicende che si sono svolte sul nostro territorio nel corso della II Guerra Mondiale, l’iniziativa intende valorizzare l’importanza e il valore delle piccole storie per la comprensione della grande Storia. In quest’ottica è previsto anche un concerto musicale dedicato ai cantautori italiani – da Dalla a De Gregori, a Paolo Conte – che attraverso le canzoni hanno affrontato questa tematica. L’esposizione di antiche fotografie di Gaeta dell’archivio personale di Alfredo Langella, contribuirà a dare emozioni a questo affascinante viaggio nel nostro passato.

La rassegna partirà il 6 maggio, alle ore 18:30, con la presentazione del libro “Come fuscelli nel vento. Un ragazzo di Gaeta nell’autunno nero del 1943” e l’incontro con l’autore Nicola Reale e il protagonista del racconto Cosmo di Mille. Un libro che ha già registrato un ampio consenso tra i lettori. Condurranno la serata e il colloquio con gli autori le operatrici culturali Sandra Cervone e Sabina Mitrano, nonché il giornalista Vanni Albani. Alcuni brani del libro saranno letti da Max Còndreras e la colonna sonora della serata sarà del chitarrista Gianni L’Imperio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social