Serie C, Fondi-Catanzaro regala il primo punto a Luiso

Serie C, Fondi-Catanzaro regala il primo punto a Luiso

Tutto è cambiato, nulla è cambiato in casa Racing Fondi. Contro il Catanzaro arriva il primo punto di Luiso sulla panchina rossoblù, al terzo tentativo. Il Fondi era sceso in campo per ottenere i tre punti determinanti per avvicinare la salvezza, o almeno per accorciare la classifica nella zona bassa, importante per garantirsi l’accesso ai play-out e giocarsi fino alla fine la possibilità di rimanere tra i professionisti la prossima stagione. Alla fine un punto, però, non serve ad accorciare sulla Paganese, che agguanta nel finale il pari con il Sicula Leonzio e rimane a + 6 sui rossoblù.

Il match non ha regalato di per sé grandi emozioni. Nelle prime battute era stato l’attaccante del Catanzaro Infantino a provarci, trovando la risposta del portiere del Fondi Elezaj. Al 21’ il vantaggio degli ospiti grazie a un cross di Zanini e una deviazione in area di Spighi che l’ha messa in rete (0-1). Nella prima frazione di gioco i calabresi sono andavi vicino al raddoppio sia al 32’ con Infantino che sullo scadere del tempo con Onescu. In entrambi i casi i fondani devono tanto al portiere Elezaj.

La ripresa ha disegnato un’altra gara. A riequilibrare il tutto, ci ha pensato il fondano Addessi, che al 55’ ha sfoderato un tiro magistrale su punizione dai 25 metri. La palla ha toccato l’interno dell’incrocio dei pali, insaccandosi alle spalle di Marcantognini (1-1). Dopo il gol, mister Luiso è passato dall’iniziale 4-2-4 al più equilibrato 4-2-3-1, rendendosi pericoloso al 60’ con Mastropietro e al 68’ con Pompei. Al 90’, il direttore di gara ha mandato le squadre sotto la doccia sul punteggio definitivo di 1-1.

Adesso i rossoblù andranno ad Agrigento con l’Akgragas, ma chiuderanno la stagione in casa contro il Bisceglie. L’obiettivo salvezza passa dai prossimi 180 minuti di gioco.

Comments are closed.

h24Social