Serie A2, Hc Coffee System Fondi chiude il campionato al 4° posto

Serie A2, Hc Coffee System Fondi chiude il campionato al 4° posto

Termina con una sconfitta la stagione 2017-2018 dell’HC Coffee System Fondi. Le ragazze di Nikola Manojlovic, nonostante siano tornate senza punti dalla trasferta infrasettimanale di Prato, hanno ben figurato sul difficile campo toscano e avuto modo di fare ulteriore esperienza proseguendo il proprio percorso di crescita.

Le fondane si presentavano in Toscana senza il portiere Di Fazio, i terzini Notarianni e D’Ambrosio e l’ala Conte: scendeva dunque in campo una “baby” HC Coffee System Fondi, imbottita di atlete dell’Under 15. Nonostante ciò, Di Prisco e compagne partivano subito forte e nel giro di 4’ si portavano sullo 0-3, ma le padrone di casa non ci stavano e in pochi minuti piazzavano un primo importante parziale di 5-0, portandosi sul +2. Le rossoblù, trascinate dalle ‘esperte’ Di Prisco e Manojlovic, riuscivano a raggiungere il pari a metà del primo tempo. A quel punto le giovanissime ragazze di Nikola Manojlovic andavano in affanno e subivano un passivo di 7-0. In chiusura di tempo, grazie alla compattezza del gruppo e alla voglia di non mollare, le fondane si riportavano sotto, chiudendo la prima frazione sul -4 (14-10).

Una volta tornate in campo le giovanissime rossoblù provavano incessantemente a rifarsi sotto, ma le ragazze di Prato riuscivano a mantenere inalterate le distanze. Quest’ultime, tuttavia, soltanto nella parte finale del match riuscivano a sferrare i decisivi colpi del KO. Con la rete della “azzurra” Ramona Manojlovic si chiudeva la gara sul 31-25.

“È stata una bella partita, sia come punteggio sia come agonismo: sono super contento, in modo particolare perché siamo scese in campo con ben quattro ragazze dell’Under 15 – ha dichiarato il tecnico fondano Manojlovic -. Voglio fare i miei più sinceri complimenti alle atlete e ai dirigenti del Prato per il terzo posto ottenuto e meritato”. L’unica nota stonata del match di ieri, e lo riportiamo perché crediamo nell’importanza dello sport ai fini educativi, è stato l’atteggiamento non proprio correttissimo dell’allenatore del Prato, che durante il match ha ripetutamente rivolto frasi offensive nei confronti delle atlete dell’HC Fondi. L’allenatore fondano commenta così quanto accaduto: “Sono stato costretto a chiedere un time out per spiegare l’accaduto ai direttori di gara e ai dirigenti della squadra di casa. Personalmente credo che questi atteggiamenti vadano evitati, soprattutto da chi guida una squadra, il quale è anche un insegnante di vita: noi dobbiamo insegnare la sportività ai nostri ragazzi e ragazze, a bordo campo non ci si può permettere atteggiamenti del genere”.

Si chiude così con un quarto posto il campionato dell’HC Coffee System Fondi. C’è soltanto da fare molti applausi allo staff tecnico e dirigenziale, ma in modo particolare a queste giovanissime ragazze che, al secondo anno di serie A2, hanno ottenuto risultati importanti: su tutti la vittoria nel derby contro il Pontinia e il pareggio casalingo contro l’indiscussa capolista Cingoli. La società crede molto in questo giovane gruppo, certa che il futuro non potrà che regalare importanti soddisfazioni.

Comments are closed.

h24Social