Gaeta, cementificazione vista mare: addio all'”ecomostro” a Le Scissure

Gaeta, cementificazione vista mare: addio all'”ecomostro” a Le Scissure

Questa mattina i carabinieri della Tenenza di Gaeta, unitamente a personale della polizia e delle Fiamme gialle, sotto il coordinamento della Prefettura, hanno dato esecuzione a un provvedimento datato 12 novembre 2011, a firma dello stesso organo prefettizio e scaturito da una sentenza della sezione di Latina del Tar. Una sentenza che prevede i lavori di ripristino dello stato dei luoghi da effettuarsi in località “Le Scissure”.

Spiegano dal Comando provinciale dell’Arma: “Tale esecuzione forzata, che ha consentito l’allestimento del cantiere e l’esecuzione dei lavori, è stata resa necessaria a seguito delle ripetute iniziative di protesta perpetrate dalla proprietaria dell’area, la quale, in passato, ha impedito l’attuazione del suddetto provvedimento, in un’area naturale protetta, ove una ‘scissura’ nella montagna era stata riempita per farne il parcheggio del lido e si era dato corso a una cementificazione selvaggia ai fini del profitto”.

SEGUI LE NEWS DI H24NOTIZIE SU FACEBOOK (clicca qui)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]