Itri, l’ex assessore Soscia: “Riaperta la stagione delle feste mondane al Castello”

Itri, l’ex assessore Soscia: “Riaperta la stagione delle feste mondane al Castello”

E’ intervenuta con un post sul suo profilo social di Facebook l’ex vicesindaco ed assessore alla cultura del comune di Itri Paola Soscia, per criticare la scelta dell’amministrazione comunale di riaprire le sale del Castello medievale della città ad eventi e cerimonie private, previo pagamento.

Di seguito il testo apparso sul profilo di Paola Soscia.

 

Bicchieri e piatti lasciati nelle nicchie delle sale del castello

“Complimenti al Sindaco e alla nuova giunta per la scelta di tornare indietro nel tempo e per il nuovo corso culturale intrapreso.

Questo quindi il modo tanto sbandierato di mettere a reddito il sito archeologico? Affittarlo per cerimonie con servizio catering? Bibite rovesciate per le scale, fumo nelle sale, residui di rinfresco ancora in atto lasciati qua e là nelle nicchie?

Voglio precisare che festeggiati e invitati non hanno alcuna responsabilità, ma non approvo che la nostra fortezza venga utilizzata come contenitore.

Paola Soscia

Quello che più mi rattrista è che Associazioni culturali devono attendere mesi e benedizioni varie prima di vedersi riconosciuti spazi da utilizzare per finalità culturali, mentre basta pagare un bollettino e avere un’autorizzazione speciale che, come d’incanto, si aprono tutte le porte”.

Buone feste!

 

SEGUI LE NEWS DI H24NOTIZIE SU FACEBOOK (clicca qui)

Comments are closed.

h24Social