Pallamano femminile serie A2: l’HC Fondi si impone sul Guardiagrele

Pallamano femminile serie A2: l’HC Fondi si impone sul Guardiagrele

Nel pomeriggio di sabato 24 marzo presso il Palazzetto dello Sport di Fondi è andata in scena la quinta giornata di andata della seconda fase del campionato di serie A2 femminile, che vede le ragazze dell’HC Coffee System Fondi stabili al quarto posto della classifica del girone D.

Le atlete fondane, nell’ultima gara prima delle vacanze pasquali, hanno affrontato con tenacia le avversarie della Scuola Pallamano Guardiagrele. Le ragazze allenate da Nikola Manojlovic hanno conquistato la vittoria, seppur in modo non brillante, riuscendo a sottomettere la compagine abruzzese soltanto nella seconda frazione di gioco. Ed è stato il carattere grintoso delle giovanissime rossoblù l’arma vincente che ha permesso loro di portare a casa i due punti dopo la sconfitta di Pontinia. Le fondane proseguono così nel loro percorso di crescita che rappresenta l’obiettivo stagionale del team
caro al presidente Vincenzo De Santis.

Passando alla gara, i primi 4′ di gioco erano caratterizzati da un sostanziale equilibrio tra le due squadre: le fondane si portavano subito in vantaggio con la rete del terzino destro Notarianni, ma in seguito erano costrette a subire la reazione delle abruzzesi, che operavano un minibreak di 2-0 portandosi in vantaggio sul 2-3. Ma il Fondi non ci stava e dapprima ristabiliva la parità (3-3), quindi al 6° allungava di nuovo sul 6-3; le avversarie erano attente a non far scappar via le atlete di Nikola Manojlovic e recuperavano nuovamente lo svantaggio (13-13). La gara proseguiva a lungo con lo stesso andamento dei primi minuti di gioco, e soltanto quando mancavano poco meno di 7’ alla fine della prima frazione di gioco le fondane premevano il piede sull’acceleratore e piazzavano un break di 4-0 che consentiva loro di allungare sul punteggio di 18-14.

A quel punto arrivava il fischio arbitrale che mandava le due compagini a riposo negli spogliatoi. Nella ripresa erano ancora le atlete di casa a guidare il match: una scatenata Manojlovic metteva a segno la rete del 24-18, mentre debole era la reazione del Guardiagrele che non riusciva a stare al passo delle locali. Al 45° il trio rossoblù Notarianni-d’Ambrosio- Manzo piazzava un break di 4-0 e portava il vantaggio sul +12 (33-21). A quel punto mister Manojlovic metteva in campo tutta la rosa a sua disposizione consentendo alle atlete più giovani, che hanno avuto finora meno spazio in campionato, di dare il loro contributo in campo. Le atlete rossoblù rispondevano bene alla chiamata del mister fondano riuscendo a mantenere il vantaggio sulle abruzzesi, che avevano ormai perso ogni speranza di rimonta. Al 55° arrivavano anche le reti delle veterane Talocco e De Parolis e a distanza di pochi minuti andava a segno anche una tra le più giovani del team di casa, Saraca Samia. Infine sul goal di Giulia Conte per il 38-22 arrivava il fischio finale che decretava la vittoria del Fondi e la conquista di altri due preziosi punti in classifica, che consentono alle rossoblù di restare a 4 lunghezze dal Tushe Prato.

Questo il commento di fine gara del coach rossoblù, Nikola Manojlovic: “Non sono contento della prestazione che abbiamo fatto nel primo tempo, mentre nel secondo tempo le ragazze sono entrate nell’ottica della partita e l’hanno gestita tranquillamente. Il pronostico ci dava per vittoriosi sul piano tecnico ma alla fine abbiamo messo in difficoltà l’avversario più dal punto di vista della preparazione fisica”.

Prossimo appuntamento per le ragazze dell’HC Coffee System Fondi il 14 aprile, in casa contro il Salerno.

SEGUI LE NEWS DI H24NOTIZIE SU FACEBOOK (clicca qui)

Comments are closed.

h24Social