Menotti Garibaldi: primogenito dell’Eroe dei due mondi, militare, politico, bonificatore

Menotti Garibaldi: primogenito dell’Eroe dei due mondi, militare, politico, bonificatore

Ha avuto luogo venerdì la visita commemorativa presso la tenuta Ravizza Garibaldi di via Carano, dove è sito il Mausoleo di Domenico Menotti Garibaldi, figlio primogenito di Giuseppe e soprattutto uomo d’arme, politico rappresentante del territorio e pioniere bonificatore a cavallo tra l’800 e il ‘900.

La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, è stata promossa dal Comune di Aprilia nell’ambito della Giornata Nazionale del 17 marzo, in cui si celebra l’Unità d’Italia, la Costituzione, l’Inno e la Bandiera tricolore. All’evento hanno preso parte le autorità militari, civili e religiose, i rappresentanti delle associazioni di volontariato, combattentistiche e d’Arma, nonché una delegazione di scolaresche di tutti gli istituti comprensivi cittadini. Alla vigilia della manifestazione sono pervenute le note di saluto del Vescovo della Diocesi di Albano, monsignor Marcello Semeraro, nonché del signor prefetto di Latina, dottoressa Maria Rosa Trio.

Dopo la celebrazione della Santa Messa, gli intervenuti hanno raggiunto in corteo il Mausoleo della famiglia Ravizza Garibaldi dove è stata deposta una corona d’alloro. Successivamente all’intervento religioso e all’intonazione del “Silenzio d’Ordinanza”, l’associazione dei Fucilieri di Avancarica ha sparato simbolicamente tre colpi a salve nel ricordo delle azioni militari garibaldine che hanno segnato il Risorgimento italiano e il processo di unificazione territoriale culminato nel 1861.

Sabato pomeriggio, nell’ambito delle celebrazioni nazionali, la famiglia Ravizza Garibaldi ha promosso con il patrocinio del Comune di Aprilia la conferenza “Pillole di Risorgimento”, presso la stessa tenuta di famiglia in via Carano.

A PAGINA 2 – L’INTERVENTO DEL SINDACO

Pagina: 1 2

Comments are closed.

h24Social