Regionali 2018, scatta il quinto consigliere dalla provincia di Latina

Oltre a Simeone, Pernarella, La Penna e Forte, entra alla Pisana anche Tripodi della Lega

Regionali 2018, scatta il quinto consigliere dalla provincia di Latina

Il nuovo sistema elettorale regionale e l’abolizione dei “listini del presidente” ha messo a dura prova tutti. In provincia di Latina si era parlato di quattro deputati sicuri alla Pisana, ma non si era fatto i conti con l’andamento fortissimo di una coalizione, quella di centrodestra, che in provincia di Latina è ancora maggioranza e dall’altra parte la vittoria regionale del centrosinistra di Zingaretti.

Così, insieme ai già annunciati e confermati Pino Simeone (Forza Italia), Gaia Pernarella (5 Stelle) e Enrico Forte (Partito Democratico), entrano anche l’altro democratico Salvatore La Penna e il leghista Angelo Tripodi.

Un successo che premia quella Lega, che diventa secondo partito della coalizione maggioritaria della provincia di Latina con oltre il 12% delle preferenze. Un successo che va anche a sommarsi all’elezione in Parlamento di Francesco Zicchieri e Claudio Duringon. Ma anche la curiosità che Tripodi entri alla Pisana con 3.238 preferenze a fronte delle 5.080 della forzista Laura Mirabella che rimane invece fuori, poiché sul computo di lista a Forza Italia spetta un solo seggio come alla Lega.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]