Buoni pasto, ritardo nei rimborsi: dura presa di posizione della Fida Confcommercio Lazio Sud

Buoni pasto, ritardo nei rimborsi: dura presa di posizione della Fida Confcommercio Lazio Sud

Dura presa di posizione della Fida Lazio Sud (Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione) a seguito delle numerose richieste di mediazione da parte di aziende associate nei confronti del circuito Passpartù proprietaria dei buoni pasti e i numerosi ritardi nei pagamenti dei rimborsi buoni pasto emessi.
“Ad oggi, gli associati che lamentano ritardi nei rimborsi e a nulla sono serviti i solleciti bonari, sono molti.” commenta il Presidente Fida Confcommercio Lazio Sud Francesco Somma.

Pertanto Fida Confcommercio Lazio Sud chiede a tutti gli esercenti del settore dettaglianti alimentari che lamentano problemi di riscossione Passpartù di segnalare, tramite l’invio di una e-mail l’ammontare del credito all’indirizzo laziosud@confcommercio.it, al fine di permettere alla stessa di quantificare il fenomeno nelle province di Latina e Frosinone per poi mettere in campo interventi volti alla risoluzione del problema.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]