Furto di un cellulare, condanna definitiva per un finanziere

Furto di un cellulare, condanna definitiva per un finanziere

Condanna definitiva per un finanziere che ha rubato un telefono cellulare a un commilitone all’interno della scuola nautica della Guardia di finanza, a Gaeta.

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso dell’imputato, un 51enne, e confermato così la condanna a lui inflitta dalla Corte militare d’appello di Roma.

Accusato di furto militare aggravato, il finanziere è stato condannato a sei mesi di reclusione e alla pena accessoria della rimozione del grado, con sospensione condizionale della pena.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]