Sperlonga, cimitero senza loculi, l’opposizione: “contributo per cremazione”

Sperlonga, cimitero senza loculi, l’opposizione: “contributo per cremazione”

La lista civica di opposizione Sperlonga Cambia torna sulla questione cimitero. La presa di posizione fa riferimento all’atto del primo cittadino dei giorni scorsi: “L’ordinanza del Sindaco Cusani per l’occupazione dei loculi cimiteriali non utilizzati è un atto doveroso per tutelare il decoro e il rispetto dei defunti, ma è un provvedimento tardivo che non elimina il problema e non offre tempi certi per una soluzione definitiva”.

Il nostro gruppo consiliare, già nel giugno scorso, aveva scritto all’allora facente funzioni Faiola per segnalare la grave inefficienza del servizio di tumulazione – si legge nella nota della lista civica – chiedendo l’intervento dell’ Amministrazione comunale.” Ma ne avevamo scritto anche noi sulle nostre pagine web, di una situazione indecorosa, non solo per via dell’assenza di loculi, ma anche per altre annose questioni, come i liquami.

La carenza di loculi è un problema che si ripresenta ormai sistematicamente ogni anno – accusano da Sperlonga Cambia – mettendo a rischio la salute pubblica e il rispetto dovuto ai defunti e alle loro famiglie”.

Nella nota, i membri di opposizione, avanzano anche con una propria proposta: “La proposta del nostro gruppo consiliare, nell’ottica di ridurre gli inaccettabili tempi di attesa per le tumulazioni dei feretri, è quella di prevedere un contributo comunale in favore di coloro che dovessero scegliere la procedura della cremazione. Si tratta di una soluzione adottata anche in altri Comuni alle prese con le stesse problematiche.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]