Peculato, notaio condannato a quattro anni di reclusione

Peculato, notaio condannato a quattro anni di reclusione

Peculato e violazione della legge sulle imposte. Con queste accuse il notaio Enzo Becchetti è stato condannato a quattro anni di reclusione dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario.

Un processo scaturito dalle indagini della Guardia di finanza, che portarono anche alla sospensione del professionista.

Secondo gli inquirenti, il notaio versava in ritardo le imposte relative ai rogiti fatti nel suo studio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]