Rifiuti, commissariata dall’Anac azienda per la raccolta a Gaeta

Rifiuti, commissariata dall’Anac azienda per la raccolta a Gaeta

Ancora al centro di questioni giuridiche l’Ecocar, azienda con sede a Nettuno, che si occupa della raccolta dei rifiuti anche nel Comune di Gaeta, oltre che in alcuni campani come Caserta e Marcianise.

Dopo l’interdittiva antimafia, adesso – come riportato dall’Ansa – è arrivato anche il commissariamento disposto dal prefetto di Latina, su richiesta direttamente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione che fa capo a Raffaele Cantone.

Un commissariamento, che come si legge dal lancio di agenzia “non impedirà però all’Ecocar di continuare a lavorare nei vari comuni.”

La questione più delicata, infatti, riguarda Caserta dove l’appalto è in scadenza. Anche se come specificato dall’Ansa, la stessa azienza “dovrebbe continuare a gestire la raccolta dei rifiuti a Caserta, e ciò accadrà ‘sine die’, ovvero fin quando non sara’ ultimata la procedura di gara e affidato il nuovo appalto, che dovrebbe essere di sette anni con un importo quasi raddoppiato rispetto a quello del 2013.”

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]