Teatro, la compagnia Costellazione in scena a Trento con ‘Il gioco delle rose’

Teatro, la compagnia Costellazione in scena a Trento con ‘Il gioco delle rose’

Riprende il tour nazionale de ‘Il gioco delle rose’, spettacolo ideato e diretto da Roberta Costantini e Marco Marino. Premio ‘Miglior spettacolo 2017’ al Teatro della Cometa di Roma e ‘Migliore regia’ al Teatro Augusteo di Napoli, lo spettacolo inizia a Trento le repliche del 2018.

Insignito di rappresentare l’Italia alla 16esima edizione del Festival Mondial du Théâtre 2017 di Montecarlo (con il patronato UNESCO), lo scorso agosto, annoverato tra i migliori 24 spettacoli prodotti negli ultimi 4 anni, ‘Il gioco delle rose’ sarà ospite d’onore nella serata di premiazione della Rassegna UILT Trentino.

LO SPETTACOLO. Ne “Il gioco delle rose”, la regia riprende e amplifica a dismisura il suo stile marcatamente visionario. La vita e le sue vicende sono messe in scena come fossero un’immensa partita a scacchi, con le sue regole ferree e i suoi colpi di genio. Le figure degli scacchi diventano individui, immedesimandosi nella più grande tragedia d’amore del mondo: la vita e la morte di Giulietta e Romeo.  Lo scontro tra Montecchi e Capuleti è cruento, la scacchiera si trasforma in torri e scale in un frastuono di corpi che si scontrano, che si avvinghiano, che si contorcono.

Ecco dunque che la scacchiera vede e tratta Romeo come un uomo, ma a prestargli voce e corpo è una donna regalandoci la possibilità di guardare questo amore contemporaneamente anche sotto un’altra prospettiva. In questi due mondi agli antipodi, intorpiditi nella loro realtà da generazioni, reiterando schemi e consuetudini all’infinito, saltano ora le incancrenite regole e torna visibile la carne viva.

Nella voragine fatta di caselle bianche e nere, l’Amore, scardinando il sistema, prova comunque a farsi strada in ogni sua possibile espressione. Ma se gli individui sono i pezzi, chi sono i giocatori di questo “gioco delle rose”, le cui regole vengono messe a dura prova da sentimenti e passioni contrapposte?

 

“Il gioco delle rose”

Teatro di Gardolo, Via Soprasasso, 1 – Trento,  sabato 17 febbraio ore 20.45

info e prenotazioni: trentino@uilt.it – cell. 347 4843099

liberamente ispirato a “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare – testo originale di: Roberta e Roberto Costantini – drammaturgia e regia: Roberta Costantini e Marco Marino.

con: BIANCHI. Amelia Cimmino – Domenico Russo – Francesca Cannella – Francesco Di Marco – Ivo Errico – Luca Nocella – Simone Nardoni – Salvatore Forcina – Totò Valeriano – Veruschka Cossuto

NERI. ngelo De Clemente – Barbara Pagliari – Claudia Casale – Elisabetta Celozzi – Fabrizio Pace – Francesca Ferrara – Lorena Mordà – Pasquale Vezza – Sofia Di Russo – Walter Pelagalli

costumi: Patrizia Lombardi  – acconciature: Gianni Di Nucci Parrucchieri

info Compagnia Teatrale Costellazione: 328 7518726

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]