Disordini all’Enoteca Telaro, respinto il ricorso contro la chiusura del locale

Disordini all’Enoteca Telaro, respinto il ricorso contro la chiusura del locale

Respinto il ricorso dell’Enoteca Telaro di Formia. Il Tar di Latina ha confermato il provvedimento di chiusura del locale, per trenta giorni, preso dal questore.

La chiusura, fecero sapere dalla questura lo scorso anno, è stata disposta dopo la “grave aggressione subita, la sera del 10 dicembre 2016, da un ventiduenne residente nel casertano, ad epilogo di una serie di precedenti provocazioni, colpito con calci e pugni nonché con un calice di vetro che gli provocava una profonda ferita al volto con prognosi di giorni 21. Le immediate indagini del locale commissariato hanno consentito l’individuazione e il deferimento alla competente autorità giudiziaria dei responsabili dell’aggressione, due giovani della zona, uno dei quali già ben noto alle forze di polizia, in quanto gravato da diversi precedenti”.

Nel provvedimento di chiusura il questore aveva poi specificato che l’Enoteca Telaro era spesso frequentata “da un noto pluripregiudicato ritenuto personaggio pericoloso ed aggressivo”. Decreto che ha superato il vaglio del Tar.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]