Fondi, ignora il foglio di via “anti-incidenti”: prostituta denunciata

Fondi, ignora il foglio di via “anti-incidenti”: prostituta denunciata

Beccata di nuovo sul luogo scelto come propria vetrina lavorativa nonostante il divieto delle autorità, è stata denunciata la prostituta che “metteva l’amore” sulla via per il mare. Attività lecita, eppure secondo le forze dell’ordine in questo caso messa in atto a tutto rischio e pericolo dei mezzi in transito, molti dei quali ben più attenti alle curve della donna che alle insidie della strada: rischio incidenti dietro l’angolo, a sentire le divise locali.

Al centro della vicenda, una 25enne lucciola rumena da mesi presenza fissa tra la provinciale Fondi-Sperlonga e la Fondi-Sant’Anastasia, nella zona del “Casotto rosso”. Proprio per la questione sicurezza, dietro segnalazione della polizia di recente era stata raggiunta da un foglio di via obbligatorio della durata di tre anni. Provvedimento ignorato, fino a portare nei giorni scorsi gli agenti del vicequestore Massimo Mazio a deferire la giovane bocca di rosa. Decisive, ancora una volta, le innumerevoli segnalazioni degli automobilisti di passaggio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social