Lavori attorno al Canale Romano, Comune e Parco “frenano”

Lavori attorno al Canale Romano, Comune e Parco “frenano”

Freno ai lavori attorno al canale romano. Il Comune di Sabaudia e l’Ente Parco Nazionale del Circeo, esaminata la richiesta fatta da Andrea Bazuro, amministratore del patrimonio Scalfati, per effettuare un intervento di manutenzione straordinaria, consistente nella riparazione e ricostruzione del muro di contenimento del terreno di via Casali di Paola vicino al canale che collega il lago al mare, hanno deciso di lasciare la pratica in sospeso, nell’attesa di chiarimenti da parte dello stesso amministratore.

Bazuro avrebbe infatti presentato al Parco un progetto e al Comune un progetto differente, non rendendo così chiara la “reale portata dell’intervento”.

Il 9 ottobre scorso, l’amministratore avrebbe presentato al Parco un elaborato in cui sarebbe prevista la completa rimozione e ricostruzione del muro di contenimento, mentre un mese dopo al Comune ne avrebbe presentato uno in cui sarebbe previsto soltanto il consolidamento del muro. Progetti ritenuti dai due enti “diversi e difformi” l’uno dall’altro.

A Bazuro è stato chiesto così di presentare dell’ulteriore documentazione per chiarire cosa intende concretamente fare attorno al canale romano e nell’attesa il parere necessario ad aprire il cantiere è stato sospeso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social