Le condizioni lavorative non piacciono, la UIL di Latina (ri)scrive all’istituto fisioterapico

Le condizioni lavorative non piacciono, la UIL di Latina (ri)scrive all’istituto fisioterapico

La UIL FPL di Latina, retta dal segretario generale Giancarlo Ferrara ha scritto – anzi, è tornata a scrivere – ai vertici della struttura fisioterapica di riabilitazione “Clara Franceschini” di Sabaudia. 

La UIL FPL Latina ha tentato, per ben quattro volte (con note del 27.11.2017, 30.11.2017, 16.12.2017, 09.01.2018), di interloquire ufficialmente con la struttura in indirizzo per poter discutere sulle serie problematiche inerenti l’organizzazione del lavoro e specificatamente per quanto concerne l’articolazione dei turni di lavoro.

A tutt’oggi, purtroppo, non ha ricevuto nessun riscontro alle sopra citate richieste di incontro, anzi ha registrato un netto peggioramento delle condizioni lavorative dei dipendenti, in particolare modo per quanto riguarda gli alti carichi di lavoro e soprattutto l’irregolarità dei turni che determina estremo disagio ed incertezza per la vita relazionale, sociale o privata, comportando, altresì, un significativo e palese stress lavorativo correlato.

A tal proposito permane la denuncia per la violazione unilaterale di un precedente accordo sindacale vigente e sottoscritto dalle parti, nonché l’inosservanza di alcuni articoli contrattuali AIOP quali: l’orario di lavoro, la banca ore, la programmazione mensile e/o annuale dei turni di lavoro, la programmazione dei turni di lavoro corrispondenti al debito orario mensile.

La UIL FPL Latina continua a ritenere che simili manifestazioni di malessere organizzativo potrebbero essere determinati anche dall’inottemperanza dei requisiti minimi assistenziali, strutturali, tecnologici e contrattuali individuali, legislativamente sanciti dalla Regione Lazio e perciò continua ad essere seriamente preoccupata che tale situazione, se vera, possa non solo minare il benessere dei lavoratori ma anche la sicurezza ed il confort degli ospiti della struttura.

Di conseguenza, C H I E D E di essere informata e documentata formalmente in merito ai seguenti punti:

1. La dotazione organica aggiornata alla data della presente nota, comprendente il relativo numero di operatori per ogni qualifica;

2. Le tipologie contrattuali in essere riguardanti il personale dipendente subordinato medico e non medico e la relativa distinzione dei vari contratti (tempo indeterminato, tempo determinato, part-time o full-time), nonché gli eventuali rapporti di collaborazioni (Co.Co. Pro, Partite Iva e/o consulenze professionali);

3. La situazione soggettiva del personale dipendente in merito agli obblighi riguardanti l’ECM previsti dalle norme e regolamenti nazionali e regionali vige nti, nonché il relativo Piano Formativo Aziendale;

4. L’assegnazione quantitativa, qualitativa e nominativa del personale dipendente
suddiviso per ogni modulo operativo autorizzato ed accreditato dalla Regione Lazio;

5. Il numero delle ore relative alla banca ore per ogni singolo dipendente interessato;

6. La situazione aggiornata del residuo ferie di ogni singolo dipendente;

7. Le ottemperanze datoriali riguardanti il D.lgs. 81/2008 e s.m.i.;

8. Le ultime certificazioni INPS riguardanti gli obblighi contributivi previdenziali e del TFR riguardante tutto il personale dipendente.

Il materiale in questione potrà essere consegnato preventivamente, tramite email in formato digitale o in alternativa nella forma cartacea, nei tempi normativamente previsti.

Comunque, la UIL FPL Latina, per quanto sopra esposto, continua lo stato di agitazione sindacale già in corso e riformula per l’ennesima volta la richiesta di incontro urgente per raffreddare ogni conflitto sindacale.

Tuttavia, trascorsi 15gg ed in mancanza di concreto e formale confronto sindacale sarà costretta, suo malgrado, ad interessare dettagliatamente le competenti autorità di verifica, controllo e tutela al fine di salvaguardare i diritti dell’utenza bisognevole, dei lavoratori e dei cittadini contribuenti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social