Commercio ambulante: l’Ascom incontra l’amministrazione comunale

Commercio ambulante: l’Ascom incontra l’amministrazione comunale

Si è tenuto ieri, martedì 16 gennaio, un interessante incontro tra il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’Assessore alle Attività Produttive e Politiche Giovanili Giorgia Salemme, la dirigente dell’ufficio Commercio Rosa Fiore, l’Assessore all’Ambiente, Viabilità e Trasporti Roberta Muccitelli, il Presidente AscomTerritoriale Confcommercio Lazio Sud di Fondi Enzo Di Lucia ed il Direttore Generale di Confcommercio Lazio Sud Salvatore Di Cecca sul tema del commercio ambulante e in sede fissa.

Un confronto costruttivo nel corso del quale il Sindaco De Meo che ha colto l’occasione per proporre ai rappresentanti dell’Ascom Territoriale di Fondi la costituzione di un tavolo congiunto e permanente che si riunisca periodicamente e con l’obiettivo di monitorare la situazione del commercio sia in sede fissa che su aree pubbliche e ottimizzare le risorse predisponendo tutte le azioni necessarie allo sviluppo del settore in tutto il territorio. Nel prenderne positivamente atto, il Presidente Di Lucia ha richiesto una riduzione di tutte le imposte a carico degli operatori del commercio e in particolare, in accordo con il Presidente del sindacato interprovinciale FIVA Confcommercio Lazio Sud Roberto Delle Fontane, la riduzione delle tariffe Cosap per l’occupazione del suolo pubblico e la rimodulazione dei Diritti di istruttoria.

Importanti le novità per incentivare le start up che decideranno di aprire in centro, per loro sgravi su IMU, TARI etc., molto soddisfatto dell’iniziativa il Presidente Di Lucia che ha affermato: “c’è bisogno di azioni come queste, è importante favorire il ripopolamento del centro città e la nascita di nuove imprese segno di crescita di tutto il territorio”. Altrettanto importanti le azioni di miglioria per il Mercato di Mola Santa Maria, uno dei Mercati più grandi e importanti della Provincia di Latina, le modifiche interesseranno il riposizionamento di alcuni stalli e avvio di un nuovo bando per l’assegnazione definitiva dei posteggi e aggiornamento della graduatoria della spunta con l’obiettivo di accrescere la fruibilità del Mercato stesso sia da parte degli operatori che della clientela tutta. A partire dal mese di febbraio tutti gli operatori riceveranno anche un kit di buste per la raccolta differenziata, questa l’altra iniziativa in favore di una riqualificazione dell’area al fine di avere mercati rionali più puliti e accoglienti.

Il nuovo sistema di raccolta ha anche l’obiettivo di migliorare le condizioni post-vendita dei banchi, con una sensibile riduzione dei residui organici a terra, consentendo quindi di ottimizzare i tempi di pulizia e restituire ancora più velocemente le aree mercatali alla città. L’impegno dell’Ascom Confcommercio Lazio Sud sarà quello di avviare un’importante campagna di sensibilizzazione tra gli operatori perché un mercato più pulito consentirà al Comune una sostanziale riduzione dei costi legati al personale addetto alla pulizia e alla raccolta rifiuti per la quale si potrà assolutamente chiedere un abbassamento delle tariffe Cosap.
In attesa del prossimo incontro, il Presidente Di Lucia esprime piena soddisfazione per gli obiettivi auspicando degli ottimi risultati per tutto il settore a conferma anche dell’ottimo lavoro che l’Ascom sta facendo sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social