Distretto socio-sanitario LT/1: assegno o contributo per disabilità gravissima

Distretto socio-sanitario LT/1: assegno o contributo per disabilità gravissima

C’è tempo fino al 31 gennaio prossimo per presentare la richiesta di contributo economico a favore di persone affette da disabilità gravissima residenti nei comuni di Cisterna, Aprilia, Cori, Rocca Massima. E’ stato pubblicato dal Distretto Socio sanitario LT/1 l’avviso che prevede due tipologie di sostegno economico per i disabili gravi: Assegno di Cura e Contributo di Cura.

L’Assegno di Cura è un contributo economico finalizzato all’acquisto, mediante regolare contratto di lavoro, di prestazioni domiciliari rese da personale qualificato scelto direttamente dall’assistito e/o dalla famiglia che si prende cura dei familiari non autosufficienti. L’Assegno ha durata annuale e un importo minimo di 800,00 euro mensili fino ad un massimo di 1.200,00. E’ compatibile con la fruizione di altri servizi e interventi del complessivo sistema di offerta sanitaria.

Il Contributo di Cura, invece, è un aiuto economico per il riconoscimento e il supporto alla figura del care giver familiare, quale componente della rete di assistenza alla persona e risorsa del sistema integrato. Per care giver familiare si intende la persona che volontariamente, in modo gratuito e responsabile, si prende cura di una persona non autosufficiente, o comunque, in condizioni di necessario ausilio di lunga durata. Anche il Contributo di Cura ha durata annuale e un importo mensile di 700,00 euro riconosciuto al care giver familiare.

Possono presentare domanda i cittadini residenti nei Comuni del Distretto Socio – Sanitario LT/1 (Cisterna, Aprilia, Cori, Rocca Massima) e che versano nelle condizioni specificate nell’Avviso pubblicato, unitamente alla modulistica, nella sezione “Servizi Sociali” del sito internet del Comune di Cisterna di Latina www.comune.cisterna.latina.it

La domanda di accesso all’Assegno di Cura ed al Contributo di Cura, corredata dagli allegati richiesti, deve essere indirizzata ai Servizi Sociali dei Comuni afferenti al Distretto e dovrà pervenire all’Ufficio protocollo del Comune, come detto, entro il 31 gennaio 2018.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social