Presentazione Axed Latina – Kaos Reggio Emilia. Le parole del tecnico Mannino

Presentazione Axed Latina – Kaos Reggio Emilia. Le parole del tecnico Mannino

Si gioca domani (venerdì 15 dicembre) alle 20.30 al PalaBianchini la prima giornata di ritorno del campionato di serie A. L’Axed Latina, che ha messo in tasca le final eight di coppa Italia, si lancia verso il prossimo obiettivo, ovvero i play off scudetto. Nelle prossime tredici gare i nerazzurri dovranno cercare di mantenere il passo del girone d’andata, a partire dalla sfida interna contro il Kaos Reggio Emilia dell’ex Lucho Avellino.

Queste le parole del tecnico Mannino a poche ore dal match: “Veniamo da una sconfitta indolore, anche se perdere non fa mai bene. Ma dopo aver sprecato quel match point con l’Imola, c’era bisogno di una bella ventata di entusiasmo, che è arrivata grazie alla qualificazione alle final eight. Adesso si riparte, consapevoli di aver chiuso al sesto posto la prima parte di stagione, ma che c’è ancora tanto da fare e migliorare. Dobbiamo crescere, ma già lo sapevamo. Mi preme recuperare un po’quella sicurezza difensiva e soprattutto la forma fisica, visto che abbiamo diversi acciaccati.

Il girone di ritorno è sempre più difficile, le squadre hanno maggiore consapevolezza, qualcuna cambia in corsa dei giocatori e poi ci sono anche le ammonizioni che inizieranno a pesare. Noi ad esempio abbiamo due giocatori in diffida e adesso anche questo tipo di situazioni diventano importanti a lungo andare. Incontriamo il Kaos, una squadra forte che è cresciuta con il passare del tempo. Una formazione costruita per vincere, probabilmente pensavano di essere un po’ più avanti in classifica a questo punto del campionato, ma resta una squadra difficile da affrontare.

Hanno due pivot di assoluta qualità, Kakà e Fits sono giocatori in grado di fare sempre la differenza, ma più in generale è tutta la rosa ad avere un alto grado di qualità. Bisognerà essere sempre molto attenti e commettere meno errori possibili se vogliamo centrare un risultato positivo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social