Autostrada Roma-Latina, “indaga” pure il Consiglio di Stato

Autostrada Roma-Latina, “indaga” pure il Consiglio di Stato

Non è ancora finita. L’attesa ordinanza del Consiglio di Stato sull’appalto per la realizzazione dell’autostrada Roma-Latina e della bretella Cisterna Valmontone, affare da 2,7 miliardi di euro, non ha dato il via libera alle ditte vincitrici e neppure rimesso tutto in discussione. I giudici di Palazzo Spada hanno deciso di “indagare”, come si dice in gergo di compiere approfondimenti istruttori affidandoli a Bankitalia. E hanno rinviato tutto al prossimo 19 aprile, quando si pronunceranno nel merito della vicenda. Ancora altro tempo e ancora tutti in coda nell’inferno della Pontina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]