Benacquista corsara: infligge la prima sconfitta alla capolista

L’undicesimo turno del campionato di Serie A2 Old Wild West, arrivato per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket al termine di una settimana davvero intensa con ben tre partite disputate dai nerazzurri nell’arco degli ultimi otto giorni, è andato in scena sul parquet del PalaFerraris di Casale Monferrato, dove gli uomini di coach Gramenzi hanno superato la capolista Novipiù con il risultato finale di 83-89 al termine di una bella partita in cui i nerazzurri hanno giocato con grande impegno e forza di volontà.

Ottima prova di squadra, con i ragazzi tutti pronti a dare il proprio contributo con forte determinazione e a lottare fino all’ultimo istante per riuscire a compiere l’impresa di espugnare il PalaFerraris e conquistare due punti preziosi ai danni della capolista padrona di casa e fino a questa sera imbattuta. Prestazione superlativa di Riccardo Tavernelli che nei 38 minuti di permanenza sul parquet ha firmato 18 punti, tirando con il 100% da 2 e dalla lunetta e con il 50% dall’arco, catturato 4 rimbalzi, distribuito ben 10 assist, subito 10 falli per un totale di 38 di valutazione. Gran serata anche per lo statunitense Hairston, miglior realizzatore del match con 23 punti realizzati e 11 rimbalzi e 28 di valutazione. Segue a ruota il connazionale Raymond, autore di 21 punti e 7 rimbalzi con 24 di valutazione. 9 punti e 4 assist ciascuno per Laganà e Saccaggi. Capitan Pastore ha messo a referto 7 punti, 3 dei quali dall’arco per il primo sorpasso nerazzurro del 4º periodo. Anche Allodi, negli 8 minuti in cui è stato sul parquet, ha dato il suo apporto, mettendo a segno 2 punti e 2 rimbalzi.


Prima dell’inizio del match è stato osservato un minuto di silenzio in memoria del dirigente sportivo Pier Francesco Betti, scomparso prematuramente nella giornata di ieri ed è proprio per questo motivo che al termine del match in sala stampa è andato coach Giuseppe Di Manno, al posto del capo allenatore Gramenzi, come spiega il vice all’inizio dell’intervista: «Vi porto le scuse di coach Gramenzi, ma il suo legame con Pier Francesco Betti era molto forte e gli è stato molto vicino in questi giorni ed essendo molto scosso ha mandato me e coglie l’occasione per dedicare la vittoria a Pier Francesco. Per quanto riguarda la partita, siamo stati bravi a restare a contatto sempre con Casale a ricucire alcuni strappi importanti in cui Casale è andata a +10. Alla fine siamo stati bravi a raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissi limitando Casale negli ultimi 3, 4 possessi. È chiaro che probabilmente hanno inciso le assenze sia di De Negri che di Bellan in quanto Casale con un roster un po’ più lungo può tenere ritmi più alti, cosa che oggi probabilmente non ha potuto fare. I complimenti vanno a tutti i ragazzi perché sono stati in grado di sconfiggere per la prima volta la capolista».

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma domenica 17 dicembre alle ore 18:00 tra le mura amiche del PalaBianchini, dove affronterà un’altra compagine piemontese, la Bertram Tortona in questo turno corsara sul campo dell’Eurotrend Biella (75-76).
Novipiù Casale Monferrato vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 83-89 (19-21, 45-39, 68-62)
Novipiù Casale Monferrato: Ielmini, Banchero n.e., Nicora n.e., Tomassini 14, Valentini 6, Blizzard 16, Martinoni 16, Severini 11, Cattapan 4, Sanders 8, Marcius 8. Coach Ramondino. Vice Valentini.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Hairston 23, Guerra n.e., Tavernelli 18, Laganà 9, Saccaggi 9, Allodi 2, Pastore 7, Di Ianni n.e., Jovovic n.e., Raymond 21, Cavallo n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.