Omicidio stradale e spaccio di droga: scarcerato il 45enne di Formia

Omicidio stradale e spaccio di droga: scarcerato il 45enne di Formia

Pasquale Cardillo Cupo

Il gip di Santa Maria Capua Vetere Ivana Salvatore ha accolto l’istanza avanzata dal difensore di fiducia, l’avvocato Pasquale Cardillo Cupo, e a circa un mese e mezzo dal suo arresto ha disposto la scarcerazione del 45enne formiano Antonio Scuotto, applicando allo stesso la misura dei domiciliari.

L’uomo era stato arrestato a metà ottobre dalla polizia di Cellole, in collaborazione con il Commissariato di Formia, per omicidio stradale e spaccio di eroina e cocaina.

Infatti, dopo aver investito e ucciso un ciclista indiano di 30 anni sulla statale Domitiana, Scuotto si era dato alla fuga senza prestare soccorso e nascondendo la sua auto, vistosamente danneggiata, nei garage del Parco La Fontana.

Immediate le ricerche della polizia e la sua identificazione tramite la visione degli autovelox posti sulla strada. Durante la perquisizione l’uomo veniva inoltre trovato in possesso, come accennato, di varie sostanze stupefacenti e materiale da taglio e confezionamento, cercando quindi di darsi alla fuga dalla sua abitazione e dall’ospedale “Dono Svizzero”, dove era stato condotto per le analisi tossicologiche, che ne confermavano lo stato di alterazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social