Minturno, il comitato ‘Luigi Giura’ cicerone per la visita al Ponte Borbonico

Minturno, il comitato ‘Luigi Giura’ cicerone per la visita al Ponte Borbonico

Il teatro romano di Minturnae

Lo scorso 22 novembre, “Destinazione Italia” ha fatto tappa a Minturno e il Segretario del PD Matteo Renzi ha visitato, accompagnato dal Ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, dal VicePresidente della Camera Roberto Giachetti e dal sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli, il comprensorio archeologico di Minturnae ed il Ponte Real Ferdinando.

Guida d’eccezione per la visita al Ponte, Emiliano Pimpinella – Presidente del Comitato Luigi Giura – che con dovizia di particolari storici ed architettonici ha illustrato l’opera dell’Ingegnere Luigi Giura, suscitando l’interesse e l’apprezzamento degli ospiti.

A conclusione della visita Graziano Del Rio e Matteo Renzi si sono soffermati sul Ponte per un messaggio video e il segretario ha affermato che “… La tappa di Minturno è una tappa particolarmente bella, (…) e si collega a questo ponte di cui molti ignorano l’esistenza (…) un ponte Borbonico del 1832, il primo ponte in ferro sospeso (in Italia e nell’Europa continentale) con una tecnica di costruzione che ha ispirato anche il ponte di Brooklyn, e che dimostra come già nel periodo dei Borbone in questa zona del Paese, che peraltro oggi unisce il Lazio con la Campania, gli Italiani siano da sempre bravi nel fare le opere pubbliche, le infrastrutture”.

Non possiamo che essere orgogliosi per l’accresciuta “visibilità” e proseguire nella nostra opera di diffusione del valore storico e culturale del Ponte Real Ferdinando e delle opere del “nostro” Luigi Giura.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social