Al volante a 17 anni, tenta di eludere il posto di blocco: denunciato dalla polizia di Fondi

Al volante a 17 anni, tenta di eludere il posto di blocco: denunciato dalla polizia di Fondi

Nei giorni scorsi personale della polizia di stato, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati volti ad infrenare lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha deferito all’autorità giudiziaria un cittadino fondano minorenne per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e guida senza patente.

Durante un posto di controllo personale della polizia individuava alla guida di un’autovettura un noto soggetto di origini campane residente a Fondi, “il quale alla vista degli agenti tentava maldestramente di eludere la polizia”, scrivono dalla Questura. “Inseguito per un breve tratto, veniva fermato. A bordo dell’auto il giovane trasportava un cittadino straniero, ques’ultimo, dapprima titolare di permesso di soggiorno per protezione internazionale, ma allontanato dal CAS di Fondi perché denunciato assieme ad altre 5 persone per danneggiamento aggravato, manifestazione ed assembramento non autorizzato, ed altri reati, bel mese di ottobre del 2016. Nel controllo dei veicolo, gli agenti operanti trovavano nascosto nel porta oggetti un coltello a serramanico del cui possesso l’automobilista non forniva alcuna spiegazione. Accompagnati in ufficio i due venivano perquisiti con esito negativo. Il giovane risultava essere minorenne ed ultimogenito di una nota famiglia di pluripregiudicati. Nell’auto veniva trovato anche un manico per martello da carpentiere lungo 50 centimetri, custodito nel portabagagli. Inoltre, dai successivi accertamenti al CED si acclarava che il minore era alla guida dell’auto senza patente di guida”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]