Il “re della Margherita”: il quarto Campionato Nazionale di Pizza Doc lo vince un pontino

Il “re della Margherita”: il quarto Campionato Nazionale di Pizza Doc lo vince un pontino

E’ pontino, il nuovo “re della Margherita”. Si tratta di Enzo Pace, della pizzeria “Aria Nuova” di Spigno Saturnia: ha appena vinto il quarto campionato nazionale della Pizza Doc, kermesse d’ampio respiro ormai divenuta appuntamento di prestigio per gli operatori del settore, dai maestri della pala a imprenditori ed aziende.

Quasi trecento, il numero di concorrenti, provenienti non solo da tutta la penisola, ma anche da Paesi come Inghilterra, Francia, Germania, Polonia, Ucraina e finanche Usa. “È stata una vittoria del tutto inaspettata, visto che mi confrontavo con colleghi di grande spessore”, ha commentato Pace dopo la propria vittoria. “Non partecipo a molte manifestazioni, ed era la prima volta al campionato nazionale. Cerco di migliorare ogni giorno il mio prodotto, e questo premio, oltre all’affetto sempre più grande dei miei clienti, è la prova che sono sulla strada giusta. Prenderò questo evento non come un traguardo, ma come un punto di partenza”.

 

Questi, i vincitori di tutte le categorie previste per la quarta edizione del Campionato Nazionale Pizza Doc:
– Pizza Margherita Doc, Enzo Pace della pizzeria “Aria Nuova” di Spigno Saturnia, in provincia di Latina;
– Pizza Classica, Giovanni Cerrato della pizzeria “Add’o Ciaccio” di Mercato San Severino, in provincia di
Salerno;
– Pizza in pala, Vito Giotta della pizzeria “Crazy Ibiza” di Castellana Grotte, in provincia di Bari;
– Pizza senza Glutine, Gaetano Pierro della pizzeria “Daniele gourmet” di Avellino;
– Pizza larga, Massimo De Simone della pizzeria “Massimo” di Pianura, in provincia di Napoli;
– Free style, Luigi Montella della pizzeria “La botte” di Pagani, in provincia di Salerno;
– Pinsa Romana, Vincenzo De Pascale del “Panificio De Pascale” di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno;
– Pizza Fritta, Domenico Manzo della pizzeria “La spiga” di Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta;
– Categoria Juniores, Daniele Giordano di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno;
– Trofeo Madison, Mario Di Giacomo della pizzeria “Madison” di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno;
– Pizza a “Due” , Imma Veloce e Lucia Varlese della pizzeria “Sua maestà la pizza” di Napoli;
– Pizza in teglia, Vincenzo De Pascale del “Panificio De Pascale” di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social