Gaeta, CasaPound contesta il Ministro Fedeli

Gaeta, CasaPound contesta il Ministro Fedeli

La notte scorsa i militanti di CasaPound Italia Sud Pontino a Gaeta hanno contestato il ministro dell’ istruzione, Valeria Fedeli in visita all’ istituto nautico Caboto, gli attivisti del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso uno striscione che riportava il seguente messaggio: “Fedeli ministro della distruzione ius soli, incompetenza ed immigrazione. “

“Non potevamo esimerci dal contestare uno dei peggiori ministri dell’ istruzione degli ultimi 60 anni -commenta Mauro Pecchia coordinatore di CasaPound Sud Pontino

“L’unico merito della signora Fedeli- prosegue Mauro Pecchia- è quello di far parte del sistema, dalla parte delle lobby contro il popolo, non è un caso se le sue prese di posizione non sono mai su temi riguardanti la scuola, ma spaziano dall’appoggio alla teoria gender per finire con il sostegno allo ius soli ed all’ invasione della nostra nazione. Tutto questo non ci sorprende se pensiamo che l’attuale ministro senza laurea ha come unica peculiarità la propria militanza nelle fila della Cgil. Con la nostra azione –conclude Pecchia- abbiamo voluto far sapere a nome di tanti studenti e cittadini gaetani che il ministro Fedeli non è la benvenuta nella nostra città. “

You must be logged in to post a comment Login

h24Social