“No Lenti, ma Talenti”: a Formia il laboratorio d’arte aperto a tutti

“No Lenti, ma Talenti”: a Formia il laboratorio d’arte aperto a tutti

Tutti posso avere talento, ma ognuno ha i suoi tempi per esprimerlo. E’ per questo che prende il via il laboratorio “No Lenti, ma Talenti” rivolto a tutte quelle persone che, sino ad ieri, pensavano di non possedere talento o di essere poco creative… tra cui anche persone con disabilità. Il laboratorio, organizzato dalla cooperativa sociale “Sapio Pro Life” con l’idea di dar vita alla sensibilità artistiche di ognuno attraverso una esperienza di condivisione, sarà incentrato sulla scrittura creativa e sulla musica.

L’idea del laboratorio è nata a seguito del cd musicale “Una Sfida in più” realizzato, grazie alla dottoressa Antonella Sapio, dalla band “Fratelli unici” composta da persone con disabilità e dal musicista Daniel Marciano; la band si è già esibita durante l’estate in diverse occasioni (Spigno Saturnia, Minturno) ed è la viva testimonianza di come le persone con disabilità possano, come tutti, dar vita alla propria creatività.

“No Lenti, ma Talenti” è aperto a chiunque sia pronto a mettersi alla prova, ad azzerare i luoghi comuni sulle diverse abilità e soprattutto a condividere ore pomeridiane di gioiosa creatività musicale e letteraria; gli incontri si terranno nei giorni di martedì e giovedì alle 16.00 nello spazio dell’associazione “Koinè”, in via Lavanga n. 175 a Formia.

Per qualsiasi informazione, è possibile consultare il sito www.sapioprolife.it, scrivere a info@sapioprolife.it o contattare il numero 366. 10.91.16.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social