Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, partecipa anche Formia

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, partecipa anche Formia

Si riconferma anche quest’anno la partecipazione del Comune di Formia alla XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, – unico salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico -, nelle giornate dal 26 al 29 ottobre presso l’area archeologica del sito.

“La Riviera di Ulisse” sarà il Marchio Regionale con cui si presenteranno alla Borsa Mediterranea i comuni di Formia, Gaeta, Sperlonga e Minturno, il Parco Regionale dei Monti Aurunci e il Parco Regionale Riviera di Ulisse che avrà il ruolo di capofila.

Ci saranno anche l’Istituto Alberghiero di Formia, posizionato vicino agli stand de “La Riviera di Ulisse”; le associazioni di promozione archeologica “Formiana Saxa” e “Sinus Formianus”; Enzo Scipione, autore ed interprete di “Favole Jukebox” che svolgerà il ruolo di banditore in abiti d’epoca.

La partecipazione di Formia rappresenta una grande occasione di visibilità per la città e il suo patrimonio artistico. La Borsa Mediterranea è infatti un prezioso luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale ed al patrimonio. È un’opportunità di incontro per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori e per gli appassionati. Ogni anno promuove la cooperazione tra i popoli attraverso la partecipazione e lo scambio di esperienze. Sono tanti infatti i Paesi che vi prenderanno parte.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social