Truffa via web con la casa vacanze, i carabinieri di Sperlonga denunciano un 30enne

Truffa via web con la casa vacanze, i carabinieri di Sperlonga denunciano un 30enne

I carabinieri della Stazione di Sperlonga, a conclusione di una specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà per il reato di truffa un 30enne romano.

Via web, con artifici e raggiri rappresentati dalla falsa promessa di dare in locazione ad un turista, per il periodo estivo, un’abitazione situata nel borgo rivierasco, riusciva a farsi accreditare su una carta di credito prepagata la somma di euro 300, a mo’ di acconto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social