Botte da orbi in kebabberia, il Riesame accoglie il ricorso del 26enne arrestato in aeroporto

Botte da orbi in kebabberia, il Riesame accoglie il ricorso del 26enne arrestato in aeroporto

Il Tribunale del Riesame ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 26enne R.I., arrestato agli inizi di settembre dai carabinieri presso l’aeroporto di Fiumicino, e successivamente sottoposto all’obbligo di firma, perché tra i presunti protagonisti dell’aggressione nei confronti di alcuni stranieri avvenuta lo scorso 24 agosto nel pieno centro storico di Fondi, presso una kebabberia.

Misura revocata, nei confronti del giovane, assistito dall’avvocato Giulio Mastrobattista, ora pronto ad avviare le pratiche per una richiesta di risarcimento danni. Rimasto di fatto bloccato in città, dove era tornato per soli pochi giorni, il 26enne avrebbe infatti perso il proprio lavoro a Londra, dove vive.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social