Lenola, scoperta la targa commemorativa a casa Ingrao

Lenola, scoperta la targa commemorativa a casa Ingrao

L’amministrazione comunale di Lenola e l’associazione Pietro Ingrao esprimono grande soddisfazione per la cerimonia di ieri con la quale è stata scoperta la targa nell’abitazione storica della famiglia Ingrao, che ricorda che essa fu costruita nel 1880 e che li visse Francesco Ingrao, garibaldino e poi sindaco di Lenola dal 1896 al 1913, e che li nacque e trascorse e visse tanti momenti della sua lunga vita Pietro Ingrao.

“Una cerimonia sobria – nel rispetto del dolore che ha funestato la nostra comunità e le famiglie dell’ex sindaco, Gian Battista De Filippis, e del giovane Biagio Capodiferro – e semplice nelle modalità ma densa di contenuti e di emozioni per tutti noi”, fanno sapere il primo cittadino Andrea Antogiovanni ed il presidente dell’associazione Ingrao, Marrigo Rosato.

“Di grande spessore politico e culturale, infine è stato l’intervento del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il cui discorso oltre che di alto valore istituzionale è frutto di una elaborazione sentita e sincera verso la figura di Pietro Ingrao. La lapide posta lungo la Scalinata della Pace davanti alla casa della famiglia Ingrao è un segno indelebile di riconoscenza che il Comune di Lenola verso Pietro Ingrao – per la sua storia e per il suo impegno come dirigente politico e uomo delle Istituzioni, oltre che grande intellettuale che ha contribuito allo sviluppo sociale e clulturale dell’Italia – ed è un primo passo per dediche di luoghi più importanti che sicuramente egli merita”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social