Pesca illegale a Latina, i carabinieri sequestrano una rete nascosta

Ieri pomeriggio, i militari del reparto carabinieri per la biodiversità di Fogliano in Sabaudia, nell’ambito delle attività di tutela della biodiversità e di amministrazione delle riserve naturali, rinvenivano lungo le sponde del lago dei Monaci anomale tracce di calpestio ed una rete di circa 200 metri nascosta tra la vegetazione pronta ad essere utilizzata per attività di pesca illegale.

La rete è stata successivamente rimossa e sequestrata.