‘Libri a corte’, a Cisterna 6 incontri con scrittori di fama

‘Libri a corte’, a Cisterna 6 incontri con scrittori di fama

Sta per partire a Cisterna un settembre ricco di appuntamenti e di incontri letterari.

Prenderà il via sabato prossimo la rassegna “Libri a Corte” nell’ambito del progetto “Saperi e Sapori di Cisterna” promosso dal Comune di Cisterna di Latina con il finanziamento della Consiglio regionale del Lazio e la collaborazione della Pro Loco.

Sei appuntamenti, all’interno della corte di Palazzo Caetani e in collaborazione con la libreria Voland, con altrettanti scrittori affrontando varie tematiche e generi letterari contraddistinti da un colore: blu (sport e temi sociali), verde (arti), giallo (storia, giallo e misteri), rosso (luoghi, storie).

Si inizierà sabato 2 settembre alle ore 21 con l’interessante libro del giornalista dell’Espresso Gigi Riva dal titolo “L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e guerra” (Sellerio). L’analisi dell’ultimo incontro mondiale di calcio della nazionale jugoslava contro l’Argentina di Maradona, quando ancora serbi e bosniaci, croati e macedoni, sloveni e montenegrini giocavano insieme, e di quanto l’errore di un calcio di punizione possa aver influito sulla disgregazione di un popolo sfociando in una guerra civile e in un’orribile mattanza. Modererà il giornalista Michele Marangon de “Il Corriere della Sera”.

Domenica 3 settembre, alle 18, sarà la volta di Giancarlo Governi con il libro “Totò. Vita, opere e miracoli” (Fazi). A cinquant’anni dalla scomparsa del Principe della risata, questo libro celebra un artista poliedrico, attore, poeta, musicista, noto in tutto il mondo, ma traccia anche la sua complessa personalità, le delusioni sentimentali e professionali. Interverrà la blogger Clara Raimondi direttore di “Reader’s Bench Magazine”.

Il secondo week end di “Libri a corte” proporrà per Sabato 9 settembre alle 18 “La tentazione” di Fabrizio Peronaci (Centauria) con l’intervento di Michele Marangon (Corriere della Sera), mentre Domenica 10 settembre, sempre alle 18, Marco Cosentino, Domenico Dodaro e Luigi Panella presenteranno “I fantasmi dell’impero” (Sellerio) con l’intervento di Graziano Lanzidei dell’associazione Magma.

I restanti due incontri si terranno Sabato 23 settembre alle ore 18 con Marco Bellinazzo e “I veri padroni del calcio. Così il potere e la finanza hanno conquistato il calcio mondiale” (Feltrinelli) con la moderazione di Tonj Ortoleva (Latina Oggi), e Sabato 30 settembre alle 21 con Gaetano Savatteri e “Non c’è più la Sicilia di una volta” (Laterza) con l’intervento dello scrittore Davide Malesi.

All’interno di “Libri a Corte” è stato inserito anche l’ormai tradizionale appuntamento con il “Mercatino del libro usato” per le scuole superiori che si terrà, sempre a Palazzo Caetani da Venerdì 8 a Martedì 12 dalle ore 9,30 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social