Rifondazione: “Crisi idrica e Acqualatina, dal Partito Democratico solo menzogne”

Rifondazione: “Crisi idrica e Acqualatina, dal Partito Democratico solo menzogne”

Siamo da tre mesi senza acqua ed ecco che si svegliano i circoli di Minturno, di Formia, di Ventotene e di Castelforte per chiedere le dimissioni dell’amministratore delegato di Acqualatina, il “compagno” (Pci, Pds, Ds, Pd) Raimondo Besson e per chiedere al presidente della regione Nicola Zingaretti di sostenere la strada della ripubblicizzazione del servizio. E per concludere accusano quanti (comitati, movimenti e partiti) appoggiano il boicottaggio integrale delle bollette”.

E’ quanto si legge nel comunicato diffuso a mezzo stampa dal circolo formiano di Rifondazione Comunista “Enzo Simeone”.

A PAGINA 2 “IL TESTO DEL COMUNICATO”

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social