Tombino pericoloso a Cisterna: il Comune bussa, Acqualatina si attiva

Tombino pericoloso a Cisterna: il Comune bussa, Acqualatina si attiva

Il tombino in via Alighieri, instabile e quindi pericoloso e per questo transennato, sarà presto riparato. Lo ha annunciato Acqualatina – a cui spetta la competenza della manutenzione e riparazione dei chiusini della rete fognaria – a seguito di un intervento diretto da parte dell’assessore ai Lavori Pubblici di Cisterna, Danilo Martelli.

La situazione di pericolo creata dal tombino in questione posto lungo la carreggiata di via Dante Alighieri, proprio di fronte al pozzo dell’acquedotto, era stata già segnalata e documentata fotograficamente ad Acqualatina sia dalla polizia locale, che per evitare il rischio di incidenti ha transennato l’area, che dal servizio di manutenzioni del Comune.

Danilo Martelli

Purtroppo però, l’intervento di riparazione ad oggi non è stato ancora eseguito e per questo l’assessore ai Lavori Pubblici, Danilo Martelli, ha sollecitato Acqualatina a farlo quanto prima.

“Non si tratta, come qualcuno ha affermato sulla stampa locale, né di competenza comunale e neppure di mancanza di fondi”, ha commentato l’assessore Martelli. “La situazione di pericolo era stata opportunamente  segnalata dai nostri uffici i quali hanno provveduto anche ad un primo intervento di transennamento al fine di evitare il rischio di incidenti. Purtroppo quest’ultimo è stato un periodo difficile anche dal punto di vista della gestione idrica e che per questo ha visto Acqualatina impegnata su molti fronti. Tuttavia, seppur con un po’ di ritardo, ho ricevuto rassicurazione che domani interverrà una squadra operativa per sistemare il tombino e ripristinare una situazione di sicurezza per il transito su via Alighieri”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]