Grandinata estiva “devastante”, Maenza chiede stato di calamità naturale (video)

Colture pesantemente danneggiate. ll sindaco bussa in Regione

Grandinata estiva “devastante”, Maenza chiede stato di calamità naturale (video)

Nella giornata di oggi, venerdì, il sindaco di Maenza Claudio Sperduti ha bussato in Regione formalizzando una richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità naturale per il temporale dello scorso 26 luglio luglio. Un evento atmosferico cui è seguita, come rimarcato dal primo cittadino nel documento, “una notevole quanto devastante ‘grandinata'” che ha pesantemente danneggiato molte colture del territorio.

“Affinché gli agricoltori presenti sul territorio possano vedesi riconosciuto il danno, si chiede che venga dichiarato lo stato di calamità naturale”, scrive Clementi. “Sarà poi cura dell’associazione di categoria Coldiretti, con la quale ho avuto incontri nei giorni scorsi, predisporre le eventuali richieste formali per l’attestazione dei danni subiti”.

A PAGINA 2 -VIDEO E FOTOGALLERY

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social