Minacce e violenza per estorcere denaro ai genitori: arrestato 38enne

Nelle prime ore di oggi 27 luglio, a Prossedi, i carabinieri dell’arma locale, in collaborazione con quelli della stazione di Priverno, traevano in arresto G.S., 38enne, il quale veniva bloccato dai militari, nella flagranza di reato, subito dopo avere estorto, mediante violenze e minacce, la somma di euro cento ai propri genitori.

L’arrestato, temporaneamente ristretto nella camere di sicurezza, nella mattinata odierna e’ stato condotto, per la celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’autorità giudiziaria.